Controtelai per porte scorrevoli: quale scegliere

condividi il post

Quando vogliamo realizzare una porta scorrevole interno muro dobbiamo installare un controtelaio all’interno del muro. In questa guida vi spiegheremo quali caratteristiche hanno e quali funzionalità aggiuntive possono svolgere i controtelai per porte scorrevoli interno muro.

Dimensioni dei controtelai

I controtelai per porte scorrevoli interno muro riescono a soddisfare la maggior parte delle richieste del mercato delle porte interne e delle porte in cristallo. E’ infatti possibile, a seconda delle aziende produttrici, personalizzare le dimensioni dei controtelai seguendo alcune regole ed limiti dimensionali non particolarmente vincolanti. In molti casi è possibile confrontarsi con le aziende produttrici per avere progetti personalizzati nel caso di esigenze molto particolari, richiedendone la fattibilità.

controtelai tradizionali

I controtelai tradizionali sono controtelai per porte scorrevoli interno muro che prevedono l’installazione di una porta con telaio e coprifili. Dal punto di vista estetico le porte scorrevoli montate su questi controtelai sono molto simili alle porte a battente. Intorno al foro di passaggio abbiamo una cornice rappresentata da telaio e coprifilo.

controtelai senza telaio e coprifili

I produttori in questi anni, seguendo le esigenze estetiche attuali, hanno prodotto dei controtelai per porte scorrevoli dentro cui viene installata la sola anta. Al posto del telaio esterno, quello che rende le porte scorrevoli molto simili a quelle a battente, viene sostituito dalla finitura del muro intonacato o del cartongesso.

Questa tipologia di controtelaio è molto apprezzata per il suo essere essenziale ed è adatto ad ogni situazione. In particolare vi proponiamo alcuni esempi di utilizzo:

  1. Per valorizzare porte scorrevoli interno muro in cristallo
  2. Per porte scorrevoli installare a ridosso di pareti esistenti ( in questo caso avremmo bisogno di telai molto profondi che a volte risultano antiestetici)
  3. In abbinamento a porte filo muro in una casa molto minimale o solo in ambienti specifici
  4. Per valorizzare una porta scorrevole particolare magari molto diversa dalle altre porte presenti in casa.

Controtelai per porte in cristallo

Nel caso in cui si voglia installare una porta scorrevole interno muro in cristallo.

Porte in cristallo scorrevoli interno muro in controtelai con telaio

Utilizzando questa tipologia di controtelaio per porte scorrevoli con telaio come le porte interne tradizionali, dobbiamo scegliere come realizzare il telaio da applicare con cornice all’apertura della porta scorrevole.

  1. possiamo farlo uguale a quello delle altre porte
  2. possiamo realizzarlo con forme, materiale e colore diverso rispetto a quello delle altre porte

Porte in cristallo scorrevoli interno muro in controtelai senza telaio

In questo caso il controtelaio per porte scorrevoli interno muro senza telaio è finito con intonaco o cartongesso, non abbiamo quindi bisogno di un telaio.

Le aziende che producono questa tipologia di controtelaio suggeriscono di ordinare insieme al controtelaio anche un kit appositamente realizzato quando si inserisce una porta in vetro all’interno di questo controtelaio. Il kit è composto da guarnizioni aggiuntive che vanno a compensare il differente spessore di un anta tamburata e quello di un anta in vetro

Controtelai per porte in cristallo

Esistono controtelai realizzati appositamente per porte in cristallo. Oltre alle tradizionali aperture ne esistono di specifici per le porta in cristallo con apertura a inseguimento:

  1. a 2 ante a inseguimento
  2. a 3 ante a inseguimento

Controtelai per far passare impianti

Rispetto a qualche anno fa ora è possibile dare passare impianti anche dove abbiamo una porta scorrevole. Una grande innovazione che rende ancora più funzionali e utilizzabili le porte scorrevoli interno muro. L’unico vincolo è lo spessore del controtelaio che è più grande di una paretina tradizionale da 100mm

Controtelaio per interruttori luce

Esistono controtelai su cui è possibile installare interruttori per la luce e prese, questo ci permette di utilizzare questi controtelai anche in quelle situazioni dove non sappiamo dove mettere l’interruttore se non in corrispondenza del controtelaio.

Controtelaio per impianti idraulici

Capita di dover far passare tubi in corrispondenza del controtelaio della porta scorrevole. In questo caso esistono degli appositi controtelai per porte scorrevoli interno muro realizzati appositamente per far permette il passaggio di tubi e impianti idraulici.

Le configurazioni dei controtelai per le porte scorrevoli interno muro

Per soddisfare ogni tipo di esigenza e per rendere sempre più versatile questo prodotto, le configurazioni sono molteplici. Analizziamo insieme alcuni aspetti che possono esserci utili nella progettazione della nostra casa.

Dimensioni

Le dimensioni non sono un problema, con il tempo i limiti dimensionali dei controtelai per porte scorrevoli interno muro hanno raggiunto dimensioni per soddisfare qualsiasi esigenza progettuale. I produttori offrono una vasta gamma di misure ed alcuni anche la possibilità di personalizzarle.

Quante ante

Abbiamo la possibilità di realizzare l’apertura che desideriamo:

  1. una anta
  2. due ante contrapposte
  3. due ante ad inseguimento
  4. due porte ad un anta con controtelaio centrale unico
  5. tre ante ad inseguimento

controtelai per porte particolari

Nel caso si abbia bisogno di aperture particolari o si abbiano esigenze progettuali che lo richiedano abbiamo la possibilità di installare anche controtelai per porte scorrevoli curve o a libro

controtelai per porte scorrevoli curve

Grazie all’ingegno dei produttori abbiamo la possibilità di inserire una porta scorrevole anche su una parte curva, realizzando una anta curva appunto scorrevole all’interno del suo controtelaio.

controtelai per porte scorrevoli a libro

Un’altra particolarità sono i controtelai per porte scorrevoli interno muro a  libro. Esiste infatti la possibilità, per esempio quando non si ha spazio per il controtelaio, di installare un controtelaio per una porta a libro scorrevole. La porta infatti si impacchetta su se stessa e viene ricoverata all’interno del controtelaio.

Controtelai per contenere oltre alle porte anche altri oggetti

Alcuni produttori stanno proponendo soluzioni d’arredo molto interessanti che partono dal concetto del controtelaio per porte scorrevoli interno muro. Infatti inseriscono all’interno di controtelai molto simili a quelli delle porte scorrevoli interno muro, tutta una serie di scomparti apribili e richiudibili all’interno del muro. Alcuni esempi possono essere una soluzione per il bagno o lo sgabuzzino che all’interno di un unico controtelaio integra la porta e uno scaffale scorrevole per contenere scope e detersivi.

In un altro caso è possibile inserire un letto richiudibile all’interno del controtelaio oppure inserire una televisione in un controtelaio posizionato tra sala e cucina, questo scaffale potrà essere aperto e richiuso come e quando lo si desidera, lasciando un open space tra cucina e salotto una volta ricoverato. Questi scaffali possono essere dotati sia di apertura motorizzata che di una serratura elettronica, questo li rende utili anche per creare dei vani scorrevoli apribili solo con la chiave.

A questi nuovi prodotti dedicheremo ulteriore spazio in modo da entrare nel dettaglio di questa tipologia di soluzioni.

In conclusione

Esistono controtelai per porte scorrevoli interno muro per ogni esigenza. L’industria dei controtelai si sta ampliando sempre di più su soluzioni di arredo e funzionali molto interessanti per ricavare spazi nascosti. Queste soluzioni possono rivelarsi molto utili per rendere ancora più funzionale la vostra abitazione. Studiando le possibilità offerte dal mercato insieme al vostro progettista di fiducia potrete realizzare la vostra casa nel modo più comfortevole ed intelligente possibile.

iscriviti alla nostra newsletter

rimani aggiornato sulle ultime novità

esplora i contenuti

hai idee da sviluppare?
contattaci

se vuoi digitalizzare la tua azienda e i tuoi processi e non sai come fare contattaci per una consulenza