Il fermavetro, che cos’è e su quali prodotti si monta?

fermavetro

condividi il post

Il fermavetro è un profilo che si applica a scatto, ad incastro o con chiodini, sulla finestra per fissare il vetro o un pannello all’anta. È realizzato dello stesso materiale della finestra e a seconda dei gusti può avere forme diverse. Viene fissato ad incastro o tramite viti o chiodi.

Caratteristiche e vantaggi del fermavetro

Estetica

Esistono diverse tipologie di profili che possiamo applicare al profilo dell’anta vediamo i principali:

  • tondo: con questo particolare le forme delle ante sono più morbide e tondeggianti
  • squadrato: da un taglio moderno al serramento creando linee pulite e minimali
  • raggiato: un compromesso tra le linee tonde e squadrate per un look contemporaneo
  • barocco: linee articolate ma snelle che danno al serramento il tocco antico

Sicurezza

Il fermavetro può diventare un accessorio di sicurezza esistono infatti profili speciali che, tramite sistemi di aggancio maggiorati, aumentano la resistenza allo scardinamento del vetro complicando la vita al malintenzionato. Questa tipologia di soluzione è da consigliare o da valutare quando inseriamo pacchetti di sicurezza sulla finestra.

Su che prodotti si monta il fermavetro?

Si installa principalmente sulle finestre ma possiamo ritrovarlo anche all’interno delle porte interne in vetro e nelle porte blindate. In particolare il fermavetro si installa su finestre in legno, pvc, acciaio e alluminio. Esistono prodotti particolari, come per esempio le ante tutto vetro e le facciate continue, dove il fermavetro è sostituito da un sistema di incollaggio in un caso o da pressori esterni dall’altro.

Come si fissa sull’anta

Ogni materiale ha il suo tipico sistema di fissaggio del fermavetro, vediamo quindi le principali differenze che abbiamo tra una e l’altra soluzione:

Legno: si fissa il fermavetro all’anta utilizzando chiodini o viti, i chiodini sono il sistema ancora oggi più utilizzato.

Alluminio: si applica ad incastro, il profilo non presenta viti o accessori di riferma a vista.

Acciaio: il fermavetro viene inserito a scatto come nell’alluminio o con viti/clip di sicurezza che in certi casi sono lasciati a vista.

Fermavetri a disegno

In molti casi il fermavetro risulta avere un peso molto importante sull’estetica globale della finestra e capita di non trovare quello che si sposa perfettamente al contesto della nostra casa, in questo caso alcuni fornitori ci danno la possibilità di realizzare lavorazioni su progetto.

Con lo strumento gratuito Stima di Archibudget puoi calcolare il costo del tuo intervento e richiedere direttamente i preventivi alle aziende che operano nella tua zona.

 

 

 

iscriviti alla nostra newsletter

rimani aggiornato sulle ultime novità

esplora i contenuti

hai idee da sviluppare?
contattaci

se vuoi digitalizzare la tua azienda e i tuoi processi e non sai come fare contattaci per una consulenza