Scorrevole parallelo, che cos’è e quali sono i suoi accessori?

scorrevole parallelo

condividi il post

Lo scorrevole parallelo è un sistema di apertura ibrido tra una apertura a battente e una scorrevole. Anta e telaio presentano le classiche battute con guarnizioni delle finestre con apertura ad anta, viene inserita una guida sui traversi orizzontali del telaio e una ferramenta speciale sull’anta che tramite la movimentazione della maniglia staccano il telaio dall’anta e la fanno scorrere parallelamente al telaio.

La maniglia ci da la possibilità di utilizzare la finestra in tre modalità: chiusa, aperta ad anta ribalta e apertura modalità scorrevole.

Caratteristiche e vantaggi dello scorrevole parallelo

Ingombri

Lo scorrevole parallelo si utilizza molto spesso per chiudere grandi vetrate. Questo perché in quanto le ante non creano ingombro all’interno dell’abitazione e possiamo permetterci di realizzare aperture anche molto importanti conservando la possibilità di una ventilazione ad anta ribalta.

Questo sistema presenta una guida a pavimento di 70/80 mm necessaria per applicare il binario di scorrimento e per creare le battute dell’anta di conseguenza si consiglia l’utilizzo di questo sistema principalmente su finestre o porte finestre con poco passaggio verso l’esterno.

Isolamento

L’isolamento è sempre una delle voci di prestazione più importanti del serramento, lo scorrevole parallelo grazie alla struttura delle ante e del telaio (uguali al principio di chiusura delle ante a battenti) ci permette di ottenere le medesime prestazioni di tenuta termica acustica e al carico del vento di una finestra a battente.

Sicurezza

Il primo elemento a cui si presta attenzione è il vetro. Per migliorare le prestazioni di sicurezza si prevedono vetri stratificati con plastico P2A o superiore in modo da rendere più resistente il vetro all’attacco fisico.

La ferramenta viene maggiorata, aumentano i punti di ancoraggio tra anta e telaio e si installa una serratura sul lato interno per bloccare l’apertura della maniglia.

Se siamo in presenza di un sistema d’allarme possiamo prevedere l’inserimento del contatto magnetico a scomparsa.

Maniglia per scorrevole parallelo

Si installa una maniglia speciale per questo sistema che per estetica è simile a quella dello scorrevole parallelo ma è differente per il funzionamento. In posizione primaria la ferramenta è attiva quindi il serramento risulta chiuso. Spostando la maniglia in posizione orizzontale l’anta va in posizione anta ribalta, ciò ci consente la ventilazione degli ambienti senza aprire tutto il serramento. Giriamo la maniglia di altri 90°, cosi facendo attiviamo la modalità scorrevole, l’anta si stacca per poi scorrere parallelamente al telaio.

Maniglione interno ed esterno con serratura

Se vogliamo accedere anche dall’esterno tramite lo scorrevole parallelo possiamo applicare una maniglia passante con serratura per attivare anche dall’esterno la ferramenta.

Vetri

Nello scorrevole parallelo possono essere inseriti vetri tripli o doppi a seconda della prestazione termica e acustica che si vuole ottenere.

In caso di assenza di sistema oscurante esterno si consiglia di prevedere vetri con alto valore di protezione solare. Questo per contenere il surriscaldamento della stanza protetta dallo scorrevole.

Con lo strumento gratuito Stima di Archibudget puoi calcolare il costo del tuo intervento e richiedere direttamente i preventivi alle aziende che operano nella tua zona.

iscriviti alla nostra newsletter

rimani aggiornato sulle ultime novità

esplora i contenuti

hai idee da sviluppare?
contattaci

se vuoi digitalizzare la tua azienda e i tuoi processi e non sai come fare contattaci per una consulenza